Omaggio ad un grande italiano

È vero, siamo un paese pieno di sfighe, la terra ci sta franando sotto i piedi, la disoccupazione dilaga, nonostante le notizie ottimistiche che ci vengono propinate ognitanto, la corruzione è arrivata ovunque per non parlare delle mafie in tutte le loro versioni, abbiamo un governo che … ah sì? Abbiamo un governo? Insomma questa è l’Italia, che vi piaccia o no, l’Italia che va avanti secondo il Vangelo, il Vangelo secondo San Matteo, Renzi o Salvini, a ciascuno il suo. È vero, non c’è da stare allegri, però qualcosa di buono l’abbiamo anche noi, qualcosa che ci dà soddisfazione e ci dà conforto. Sto parlando dell’Oscar a Ennio Morricone per la colonna sonora del film di Tarantino. Morricone, accompagnato dal figlio, era visibilmente commosso al momento della premiazione. Intervistato ha detto che secondo lui non è nemmeno tanto bella come colonna sonora …
Maestro, non si preoccupi, continui così che a noi va benissimo.
htNK8gUo0GLQktps://youtu.be/

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

6 pensieri riguardo “Omaggio ad un grande italiano

  1. Esagerata, un paese pieno di sfighe può essere la Sierra Leone, noi non abbiamo il diritto di lamentarci, ci possiamo anche permettere il lusso di perdere il tempo dietro al calcio…… Va be….. loro hanno l’ebola e noi i Mattei, ognuno il suo…. 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...