Mina e …

… Celentano per esempio, tenetelo d’occhio perché questo ragazzo farà tanta strada. Qui e nel video che segue insieme danno una dimostrazione di che cosa sia la professionalità.

Avanti il prossimo …

Ma vorrei andare avanti col discorso iniziato prima e cioè perche io tenda a preferire la musica che ascoltava mia madre è anche mia nonna, perché anche lei ne ascoltava tra una scappatella in chiesa e l’altra …

Ecco un altro che ha lavorato sodo per guadagnarsi il successo …

Un vero istrione questo Renato Zero, ironico, geniale, fantasioso mai banale. Serio come in questa canzone, e qui vorrei fare una dedica ad un amico che non vedo in giro da un pezzo:
“Niphus, te sì perso? Biricchino … dove batti? Qualcuno mi ha detto che in citta frequenti brutte compagnie e sei conosciuto come Samantha la mantide. Che combini?”

Oppure provocatoria come questa …

Tornando al discorso della musica penso, almeno per quello che mi riguarda e a parte il fatto che il panorama attuale non offre niente di veramente spettacolare, che si tratti di una specie di rifugio dove nascondersi quando si è tristi o si ha paura …

Guardiamoci attorno e diciamocelo francamente, c’è qualcosa oggi per cui valga la pena nutrire ottimismo?

Un poco alla volta ci sta crollando tutto addosso, la terra ci frana sotto i piedi, in senso figurato e in senso reale. Ed è colpa nostra! Abbiamo costruito e continuiamo a costruire alla cieca distruggendo tutto quello che incontriamo sul nostro cammino …

Eccolo dunque questo Celentano, detto il Molleggiato. Lui c’è l’aveva già fatto notare ma nessuno ci pensava seriamente. Perché l’aspetto più inquietante della faccenda è proprio questo, c’erano già i segnali che qualcosa non andava, i primi scricchiolii, ma noi eravamo come sordi …

Perchè noi italiani siamo sempre i soliti, tendenzialmente ottimisti, sempre inclini a pensare che, se ce la vedremo proprio brutta, qualcuno verrà a tirarci fuori dai guai …

E dopo si va tutti a fare festa!

Ma questo discorso non riguarda solo noi italiani.
Facciamo una sosta …

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

9 pensieri riguardo “Mina e …

  1. Hahahaaaa, son qui che batto tra questi copertoni che me stanno affumicà. Con ste calze a rete poi fa freddo e poi nessuno mi caga. Che triste sta vita. Me piace Zero, me fa sognà e tu? Te sei spostata de posto?? Te fregava che te rubbbbavo i clienti ehh!

  2. Beh a parte mio marito che batte tra i copertoni e con le calze a rete, su cui stendo un velo pietoso, l’accoppiata Celentano e Mina é insuperabile e poi come ti ho detto la voce di questa cantante renderebbe unico anche un pezzo cacca! Brava Suzie

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...