Poesie sugli animali

Conoscete Toti Scialoja?
Egli è stato un pittore e poeta italiano molto originale e poliedrico. Prima espressionista, poi astratto-concreto. Ad un certo punto della sua vita si è dedicato alla poesia, specialmente al “nonsense” e al limerick. Quelle che pubblico sono divertenti filastrocche sugli animali, pescate per caso sul web. Se siete attorniati da bambini sono l’ideale per mantenerli calmi … almeno per un pò …

 Poesie con animali, piccole filastrocche

Tratte dal libro “Amato topino caro” di Toti Scialoja edito da Bompiani nel 1971.
☆Pipistrello, ti par bello
far pipì dentro l’ombrello?
☆L’ippopotamo disse: “Mo
nella mota ho il mio popò!”
☆Un orso è un orso,
non c’è soccorso;
da lui son corso
gli ho offerto un torso
mi ha dato un morso.
Un orso è un orso,
non c’è soccorso,
non ha rimorso.
☆L’istrice, attrice illustre,
recita parti tristi
con occhi lustri lustri
inchiostrati di bistri.
☆A Sciaffusa si è diffusa 
la notizia
che le gatte fan le fusa
per malizia.
☆Una zanzara di Zanzibàr
andava a zonzo, entrò in un bar,
“Zuzzurellona!” le disse un tal
“mastica zenzero se hai mal di mar”.
☆Frenando il triciclo mi chiede il tricheco:
“Sai dirmi, da amico, dov’è che mi reco?”.
☆T’amo pio bue
anzi ne amo due.
☆L’uccello nero
salta leggero,
si chiama merlo
senza saperlo.
☆Quando gratto un gattopardo
mentre lecca lento il lardo
non mi degna di uno sguardo.
☆Ieri al crepuscolo, tra il lusco e il brusco,
vidi un minuscolo topino etrusco.Topo, topo, senza scopo,
dopo te cosa vien dopo?
☆Questa sarta tartaruga
fa modelli in cartasuga,
sotto gli occhi ha qualche ruga
se le bagna, se le asciuga,
Ma non sogna che la fuga.
☆Quanto è buffa 
la ranocchia 
se ti adocchia:
si rannicchia
poi si tuffa
nella muffa.
 ☆Se una lucciola va in treno
c’è una lucciola di meno☆Sotto la gronda gridano le rondini:
“Sono grandìni i chicchi della grandine!”
☆Contro te, povero verme,
le lagnanze sono eterne.
☆Se busso la lepre che m’apre 
mi copre di baci la punta del naso 
mi dice: “Mi piaci per puro caso”.
☆Trecento topi grigi
schierati alle Termopili
parevano terribili
perchè stavano immobili.
☆Uno due tre quattro
passa un gatto quatto quatto.
Quattro tre due uno
era un gatto di nessuno.
☆Ho visto parecchie lucciole
in ogni angolo del paesaggio
andare in brodo di giuggiole
per tutta una notte di maggio.
☆La stessa mosca ronza 
e batte contro il vetro
a Monza, a Mosca, a Londra,
e persino a San Pietro.
☆Vecchio gabbiano volta gabbana
se impazza il vento di tramontana.
☆C’era una volta un polpo 
con un volto di cera,
si volse a me di colpo,
non era più dove era.
☆Disse una tarma, a Parma, nell’armadio:
“Mangio una sciarpa, in calma e me ne vado!”.
☆Se l’ape apatica 
posa una natica
sul fior del cardo
diventa un dardo.
☆Son quattro le gatte che lappano al patto 
di metter le patte nel piatto del latte.
☆Fuori Ladispoli passa una Lady
tiene al guinzaglio sei millepiedi,
tutti e sei vispi, tutti e sei discoli,
e, se non sbaglio , tutti suoi eredi.
☆A mezzanotte
la luna spicca
gobba a levante,
e il grillo inghiotte 
la sua pasticca
di tranquillante.
☆A Corfù ci vive un corvo
star lassù lo ha reso torvo
non ha più nemmeno un soldo
guarda in giù con l’occhio tondo.
☆Quanto è languida l’anguilla
mentre scivola nel fango,
la saliva le scintilla
come quando balla il tango.
☆Due sciacalli giuocavano a scacchi
erano magri come due stecchi
uno era scettico l’altro era sciocco
uno pensava: “Se attacchi, mi arrocco?”
L’altro pensava: “Se arrocco, mi attacchi?”
e si scrutavano di sottecchi.
 ☆Nelle foreste estive dell’Estonia
la cetonia si desta e vola via,
va ad est, batte la testa, cade in estasi,
esclama: “Sempre festa, a casa mia!”.Fuori Farfa le farfalle
vanno in folla a far follie:
le pulcelle sono gialle
quelle azzurre son le zie.
☆C’è un coniglio in Campidoglio
guarda le oche e resta sveglio
tutto luglio mangia l’aglio
lo si sente per un miglio.
☆C’è una lepre, a Mestre, a destra,
che rimesta la minestra,
dopo un sorso si fa mesta,
lesta lesta la rovescia
a sinistra, fuori della finestra.
☆Sopra la sedia a dondolo
sconsolata una donnola
piange per un nonnulla,
ma l’addormenti dandole
la spinta che la culla.
☆Nel tufo c’è un buco fiorito di muffa,
nel buco c’è un gufo, seduto su un puf,
che è stufo, che sbuffa, e fa sempre: “Uff”.
☆Vive sola in una sala 
una savia salamandra,
sogna il sole e si consola
infilando chicchi d’ambra.
☆So di un tapiro che sta in Epiro
giuoca a birilli nel labirinto
soltanto i grilli non l’hanno vinto.In fondo a un sentiero dove si sdrucciola
per tutta la notte mi chiama una lucciola.
☆Chiede il bombo: “Perchè ronzo?
Perchè vado sempre a zonzo
come un gonzo, senza meta?
Perchè peso come il piombo
sopra il fiore che si piega?”.
☆In mezzo alle foglie la nuda ranocchia
si pappa una mosca né cruda né cotta,
un poco la inghiotte, un po’ la sgranocchia,
infine la spolpa per quanto n’è ghiotta.
☆Se viaggia russando la vecchia tarantola
e sibila e rantola tra Taranto e Mantova
il controllore la scrolla, la brontola,
finch’essa, alterata, discende a Terontola.
☆Quando al picchio 
in un picnic
salta il ticchio
di dir: “Sic!”
non lo picchio:
è un vecchio tic.
☆Un’oca bianca 
come la biacca
allunga il becco
verso ogni stecco
benché di bacche non capisca un’acca.
☆Chien méchant, cane di Francia
quando abbaia vuol la mancia,
si controlla alla bilancia
e così non mette pancia.
☆Una giovane nottola
giuocava con la trottola,
le cadde in una botola
ed ancora ci rotola.
☆Un letto di piuma
un bagno di schiuma
un piatto che fuma
è il sogno del puma.
☆Sulla riva del Mar Morto
la marea nera borbotta,
ogni notte una marmotta
ci fa un bagno corto corto.
☆Se l’allodola si loda 
non s’imbroda che la coda?

(www.vincenzoporta.it)

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

10 pensieri riguardo “Poesie sugli animali

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...