Come affrontare le situazioni critiche e trovare il lato comico sempre e comunque

Come Già sapete le ferie non sono iniziate nel migliore dei modi. La nostra piccola unità mobile, dalla quale trasmetto e che ho soprannominato “TELE-ROMPO”, si è arricchita strada facendo di altre tre unità che non erano previste e la cui aggiunta mi puzza di complotto ai miei danni.  Ma sorvoliamo su questo. Una volta tutti riuniti mi sono messa ad osservare  le tre coppie… della prima niente da dire, mio cognato con la moglie ormai li conosco da una vita… sono come sono e non cambieranno mai… ormai non mi resta che piangere !
La seconda coppia, Mauro e Giorgia, sembrano innocui, peccato che lui non sia ancora riuscito a gestire lo stress che tutto lo avviluppa e lo squassa, specialmente dopo mangiato quando il suo stomaco e l’intestino si trovano a dover affrontare il lento processo della digestione. Ecco allora che il nostro si alza continuamente per assecondare il suoi borborigmi, si chiude nel bagno del camper e molla certe bombe che non hanno nulla da invidiare a quelle che solcano i cieli del medio Oriente. La moglie è un curioso animale come la Pina di Fantozzi.
Ma è la terza coppia, Angelo e Valeria, che si sta rivelando un’autentica sorpresa. Va detto per amore di giustizia che come intelligenza e cultura sono tutti al livello di un lombrico, per cui, quando stai per dire qualcosa è meglio valutare accuratamente quello che si sta per dire. Potrebbe infatti avere sulle loro menti lo stesso impatto che ebbe il meteorite che sulla terra portò all’estinzione dei dinosauri. Potrebbe provocare la scomparsa di quei pochi file che consentono al cervello l’avvio in modalità provvisoria. Ma Angelo ha una marcia in più, egli è il più abile, geniale, straordinario racconta balle che abbia mai sentito finora. È il cesellatore della pappola allo stato puro, il fine dicitore della zecca in assoluto, l’abile funambolo che sa destreggiarsi sul filo sottile della fandonia. Ad esempio si intrufola in tutti i gruppi, ascolta quello che viene detto, lo registra accuratamente, elabora il tutto per 5/10 minuti poi ripete per filo e per segno e vi stordirà con la sua parlantina al punto che non ricorderete più se l’avete sentito dire da lui o da un altro. Non c’è mestiere o professione esistente su questa terra che lui non abbia fatto. Non si capisce bene come è quando l’abbia fatto, però l’ha fatto! Nell’arco della sua breve vita (52 anni) ha esercitato come cuoco, postino, macellaio, sarto, istruttore per cani antidroga, istruttore paracadutisti, pilota di formula 1, allevatore di cavalli, subacqueo esperto specializzato nel recupero di reperti archeologici, dentista, archeologo, pranoterapista ed altri ancora… il servizio militare? Che domanda! È stato in Marina, l’Amerigo Vespucci non ha segreti per lui! Segue l’Aeronautica dove si è distinto per l’impegno e l’abilità. Le Frecce Tricolori ancora lo rimpiangono!
Ora bisogna dire che tutti noi sicuramente abbiamo conosciuto un simpatico contaballe, che però era abbastanza intelligente da capire quando era il caso di lasciar perdere. Inoltre aveva buona memoria ed una certa cultura, così da evitare figure da coglione. Ma il Sig. Angelo non possiede nessuna di queste virtù e così oggi l’ha fatta fuor dal vaso. Eravamo a tavola e stavamo chiacchierando con altri camperisti nostri vicini. Ad un certo punto il Tuttologo decide che è giunto il momento di fare colpo su di me, si gira, mi sbatte le ciglia e con la voce impostata come quella di Kevin Kostner quando dice “so good” a proposito del tonno, mi alita “sei mai stata in Sardegna?” Mi rendo conto che è giunto il momento di fare qualcosa, non so bene cosa, ma strada facendo deciderò. Ricambio il battito di ciglia e sussurro “nooo” con lo stesso tono usato dalla gallina Rosita mentre cerca di opporre una debole ma inutile resistenza a Banderas. È fatta! In verità in Sardegna ci sono stata più volte e gli altri lo sanno. Ma hanno capito e mi tengono bandello…
Ed ecco che Mr. Treccani si lancia in una descrizione del nuraghe che lascia tutti di sasso! Secondo lui il nuraghe sarebbe una sorta di abitazione scavata nella profondità della terra dagli uomini preistorici. Queste abitazioni comunicavano tra loro grazie a cunicoli.
“Ah sì? E quelle specie di torri che cosa sarebbero allora?” Dico io.
“Ma come, non lo sai? Durante la guerra i tedeschi ci nascondevano le armi e le bombe. Sapesse quante ne ho disinnescate io!”
Che ne dite? Non è la compagnia giusta per divertirsi durante le vacanze?

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

12 pensieri riguardo “Come affrontare le situazioni critiche e trovare il lato comico sempre e comunque

      1. Praticamente sono un ostaggio dei gatti! 🙂
        Uno in casa ,tre i garage e due in giardino che dipendono sempre da me e mio marito…

        1. Capisco la situazione. Noi ne abbiamo due. Il maschio, Tony, è un povero succube della padrona di casa. Che è il capo indiscusso, non a caso l’abbiamo chiamata Lamanna Marchi, un nome una garanzia. Tony cammina in punta di piedi con fare circospezione e con la testa bassa. E pensare che è il doppio di lei. Abbiamo anche un cane enorme, un pastore dei Pirenei. Che non osa contraddirla.

  1. Di quel “SEALS for DUMMY” compra anche il 2° volume. Naturalmente sei tu che hai curato l’edizione. Dillo con il vigore e la protervia che ti contraddistinguono.
    Per ora io mi cambio. Tutto.
    Che con le stampelle poi ben immaginare …. 😛

  2. veramente ammirevole questo tuo impegnare le vacanze nel “sociale”,
    volontariato al passo coi tempo 😀 😀 😉

    ecco perché volevo rapirti in sella a un cavallo nero, un petomane, un millantatore e la cognateria, buone vacanze, Maria Goretti ti lucida gli stivali :mrgreen:

    TADS

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...