Diario di bordo, ovvero come sopravvivere in 6 in un camper con condizioni meteorologiche avverse.

Veramente a quest’ora avrei dovuto percorrere le assolate strade della Francia meridionale, la Provenza mi aspettava ed io pregustavo già passeggiate tra le vie di Les St. Marie de la Mèr,  Aiguemorte ma qualcuno ha disposto diversamente. E così mi ritrovo da tutt’altra parte.  Sono al Mugello. A fare che? Una minkia!  Visto che nessuno di noi corre in F1 né ha intenzione di farlo in futuro, e visto che sta diluviando da tre giorni e che il panorama è quello solito del solito Appennino, mi chiedo che cosa facciamo qui?
Ieri mattina, appena svegli, un timido raggio di sole … ci siamo rinfrancati ! Meno male, lassù qualcuno ci ama! Eravamo parcheggiati in un prato, appena aperta la porta ecco venirci incontro il comitato di benvenuto,  una frotta di ranocchietti saltellanti sono entrati nel camper infilandosi dappertutto! Chi di voi ha un camper sa che su di esso vengono sfruttati tutti gli anfratti e quindi ci sono nascondigli nei posti più impensati. Abbiamo cercato di farne uscire più che potevamo, poi ci siamo rassegnati e siamo andati a fare un giro. Ma ogni tanto ne spuntava fuori uno, Letizia li afferrava per le zampe e li metteva sul tavolo, finché i Blues Brothers hanno avuto un’idea! Sono del Mugello? Bene e allora sapranno correre cioè saltare. È iniziata una caccia spietata al ranocchio F1 ma in giro c’è ne sono altri, lo sento. Cmq ne abbiamo raccolti una decina ed oggi ci saranno le prove per ottenere la Pole position. Siamo di nuovo al Mugello, degna cornice di questa gara importante. Tanto piove dappertutto! Come andrà a finire? E chi lo sa?
Per finire un commento secco di mia madre:”sono proprio figli tuoi”

Scusate le eventuali imperfezioni del post, digito dallo Smart.

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

34 pensieri riguardo “Diario di bordo, ovvero come sopravvivere in 6 in un camper con condizioni meteorologiche avverse.

  1. Ma le rane sono anche nel tuo blog, vorrà pur dire qualcosa!
    È visto che piove, come qui, e non ti puoi prendere il sole…
    Ti consiglio una bella tintarella di luna!

    1. Vetro, qui piove dalle nuvole sparse, piove sulle tamerici salmastre ed arse, piove sui pini scagliosi ed irti, piove sui mirti divini, sulle ginestre fulgenti di fiori accolti, sui ginepri folti di coccole aulenti ecc…..Insomma qui piove! Domani saremo assaliti dai ranocchi.
      E se provassi a baciarne qualcuno?

            1. Ahahah. E ti pare che se mi fosse bastato un minuto mi sarei preoccupato? No, appunto… volevo conteggiare quanto mi sarebbero costate un paio d’ore…

            1. Maremma maiala! Io al massimo il calippo nei diversi gusti…
              E tu mi proponi… ih ih ih ih … ma che buffo il bufo…

            2. ….gelato al cioccolato, dolce e un po salato…
              Ahahhaha, come dice il mio amico Romolo, è bello stare un po deqquà e un po dellà! 🙂

        1. Non credo proprio. Era pungente ma non per fare una battuta, intendeva proprio offendere. Mia madre è molto critica nei miei confronti. I suoi sono sempre commenti pungenti sì ma non c’è ironia. Solo rimprovero. Non ha il minimo senso dell’ironia e neppure dell’umorismo.

  2. La “Leti “, incontestabile icona di grande cacciatrice ha tutta la mia più profonda ammirazione e la mia stima supera ‘immaginabile.-
    Amo quella bimba , ma non per questo ritienti autorizzata a rifilarmela per un tempo indefinito. Dico solo che la stimo a mille.

    Vacanze in camper.
    No Alpitur ….
    Complimentoni ….
    Ci vuole un fisico bestiale e immagino che voi ne siate provvisti (almeno quello provvisorio)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...