Roll over Battiato 4

Ripartiamo com Battiato.
Siamo nel 1982 ed esce l’album “L’Arca di Noè” che vende in poche settimane 550.000 copie, preceduto solo da “Thriller” di Michael Jackson. Molto ascoltate “Radio Varsavia”, “Scalo a Grado”, “New Frontiers” anche se quella che ricordiamo di più è “Voglio vederti danzare”.

Nel 1983 esce il “Orizzonti perduti” caratterizzato da un massiccio uso di musica elettronica e dalla totale assenza di strumenti acustici. Il disco è lanciato dal singolo “La stagione dell’amore” ma a me piacciono molto anche “Mal d’Africa” e “Un’altra vita”.

Nel 1984 il cantante siciliano decide di ridurre notevolmente l’attività concertistica. Partecipa però all’Eurovision Song Contest in coppia con Alice, presentando la deliziosa “I treni di Tozeur”, che si piazza al quinto posto, ottenendo un elevato successo di vendite in tutta Europa. Nell’aprile 1985 esce “Mondi lontanissimi” caratterizzato da uno scenario fantascientifico. Ascoltiamoci “No time no space” e “Chan-son egocentrique”… Spiritosa canzoncina. Eccole tutte in fila…

Per ora basta, lasciamo che Franco riprenda fiato. Io vi lascio con un consiglio che può tornarvi utile:
Non mettetevi mai a discutere con un idiota, vi trascina al suo livello e vi batte con la sua esperienza di vita da idiota.
Buonanotte…

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

Un pensiero riguardo “Roll over Battiato 4

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...