Libro anch’io!

A quanti di voi è venuto in mente, almeno una volta, di scrivere un libro? Confessatelo, quasi tutti. In fondo siamo dei grafomani. Magari si comincia con lo scambio di ricette di cucina con le amiche, loro vi passano una ricetta, voi apportate una modifica e subito pensate “beh, um librino di ricette mie, magari quelle che mi ha imsegnato la mamma, potrei anche scriverlo. Se lo ha scritto la Zanicchi posso farlo anch’io”. Oppure in un momento particolarmente ispirato vi viene in mente un pensierino grazioso e subito pensate “potrei provare con le poesie” E cominciate a prendere appunti su appunti, buttare giù bozze, contattare le persone giuste (non ho mai scritto libri per cui non sono molto pratica della trafila), finchè…. e qui mi fermo ed è meglio che vi fermiate anche voi. Poiché c’è una probabilità su di un milione che diventiate il nuovo caso letterario dell’anno. Potreste finire nella lista che vi presento qua sotto, tratta dal sito http://notizie.delmondo.info/2013/12/19/6-libri-piu-assurdi-commercio/#ixzz31C99pWk5
Si tratta di una serie di libri che veramente uno non può fare a meno di chiedersi “ma questo non aveva niente di meglio da fare?”
Prima di cominciare devo precisare che nella lista non ci sono libri italiani, sono tutti stranieri. Voglio sperare che certi capolavori NOI non li scriveremo mai. Allora:

1) COME AVERE SUCCESSO NEGLI AFFARI SENZA UN PENE
Questa è provocatoria…

2) MANGIARE LE PERSONE E’ SBAGLIATO
E’ vero, sarebbe ora di mangiare meno carne. Senza contare che se pensiamo alla fatica per procurarci la preda, convincerla a sacrificarsi… Noooo, troppo complicato.

3) DIO PARLA MAI ATTRAVERSO I GATTI?
Questa è spiazzante, io non mi sono mai posta il problema. Ma posso chiedere alla wannamarchi e a tony se per caso qualche volta sentono le voci o se provano l’impulso irrefrenabile di predicare ai fedeli. Mistico…però!

4) CASTRAZIONE, VANTAGGI E SVANTAGGI
Qui non c’è bisogno di commentare, la cosa è evidente. Poi sono una donna, non sono molto ferrata in materia.

5) BARE DECORATE DA COSTRUIRE DA SOLI
Ecco qquesta è una simpatica iniziativa. Vi piace il “fai da te” ? Siete dei fanatici del giardinaggio o del bricolage e ormai non c’è più angolo della casa che non abbia conosciuto la vostra mano abile? Vorreste fare qualcosa di nuovo che possa stupire gli amici? Fatevi una bella bara e decoratela come volete voi, in una parola personalizzatela, così sarete sicuri di avere un modello esclusivo, come voi non ce l’ha nessuno! Magari mettete una targhetta con su scritto “L’ho fatta io”

6) GUIDA PER PRINCIPIANTI AL SESSO NELLA VITA DOPO LA MORTE
Finalmente qualcuno ci ha pensato!

7) PERCHE’ I GATTI DIPINGONO
Non tutti, i miei suonano pianoforte e violino…

8) COME EVITARE LE NAVI ENORMI
Se qualcuno di voi ha un “guscio” sicuramente saprà come è facile, andando per mare, trovarsi improvvisamente davanti un transatlantico, se poi è della Costa Crociere praticamente è lui che vi viene addosso. Beh ora grazie a questo libro saprete che cosa fare.

Ma non è mica finita. Nel caso doveste fare un regalo e voleste stupire per davvero eccovi l’elenco di alcuni libri che più assurdi non si può.

1) What Bird Did That?: The Comprehensive Field Guide to the Ornithological Dejecta of Great Britain and Europe. Traduzione: Qual è l’uccello che l’ha fatto? Guida alle deiezioni ornitologiche di Gran Bretagna ed Europa. Praticamente un incommensurabile citrullo si è preso la briga di analizzare le cacche di uccelli per poi risalire a chi l’ha fatta. Dopodiché ci ha scritto un libro per spiegare a noi questo nuovo, divertente ed istruttivo gioco. Dunque, un pennuto molla una cacchina sul vetro della vostra auto? Non mostratevi seccati! Invitate gli amici, se presenti, oppure provateci voi a risalire, attraverso le caratteristiche dell’escremento, all’autore del suddetto. Sarà stato un piccione o un merlo? Un tordo o un fringuello? Uno svasso o un airone? Sull’airone non ci sono dubbi, vi copre tutta l’auto. Con quello non potete sbagliare.

2) Crafting with cat hair, ossia trafficando con i peli del vostro gatto. Consiste nel raccogliere i peli che perde il gatto per poi farne graziosi oggettini per la casa.

3) The Stray Shopping Carts of Eastern North America: A Guide to Field Identification – Una imperdibile guida completa ai carrelli della spesa abbandonati nelle campagne e nelle periferie americane. Questa non ve la dovete assolutamente perdere.

Che ne dite? Siete sempre decisi a scrivere un libro? Provateci allora, tanto peggio di così…

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

22 pensieri riguardo “Libro anch’io!

  1. Non mi è mai venuto in mente, di scrivere libri. Dovrei metterci cose che non ci tengo, a far sapere in giro. Quello su come evitare le navi enormi lo comprerei subito. Nel caso volessi fare una crociera, preferisco quelle senza palestre, piscine e discoteche demenziali.

  2. Come non detto, non lo compro. Non parla affatto di quello che pensavo. Comunque, quel post è uno spasso.

      1. Mi interesserebbe di più un libro che insegna a riconoscere le piume, anziché le cacche. Per quanto ne so, non esiste.

        Esistono le crociere anche sui battelli fluviali o postali, si aggiorni. Le navi da crociera megagalattiche le aborro anch’io, sono un’americanata molto cafona che, non a caso, piace all’italiano medio. Basta vedere il livello di chi ci sale sopra, quando scorrazzano in centro come le vacche in libera uscita al pascolo.

        1. Le devo tirare le orecchie. Ha presente il Canal Du Midi in Francia? Me lo sono fatto un paio di volte col battello, sosta nei paesi, con la bici appresso. Vacanze indimenticabili! In famiglia ci stiamo facendo un pensierino dopo l’esperienza passata.

    1. Ma questo è un invito a nozze! Lei mi parla del Rodano e della Camargue! Io sono di casa in quella zona. È una cosa diversa del Canal Du Midi, là si noleggia il barcone e te lo guidi tu.

    1. Che ragazza insolente! A quale commento si riferisce precisamente? Specifichi per favore. Io ci metto sempre molta ironia comunque sono pronta a discuterne.
      P.S. Chi è la Lucarelli?

  3. Mah, mi sono letta un po’ di post e commenti vari. La Lucarelli è una che si finge mentalmente aperta, spiritosa e disinvolta. Con esiti improbabili, tranne che per quelle a cui piace Barbara D’Urso. Non c’è niente che mi infastidisca più della posa della finta disinvolta che si destreggia tra luoghi comuni e improbabile ironia alla Sora Lella. Preferisco un’autentica imbranata. Vale anche al maschile.

    1. Non seguo la Lucarelli e quando mi capita davanti Barbara D’Urso devo correre in bagno. Mi ritengo abbastanza aperta. Purtroppo frequentando gente che non lo è, e che rispetto perché ognuno è libero di pensarla come vuole (tranne quelli che stravedono per Berlusconi) è inevitabile qualche contaminazione. Ma io sono anche questo, qualche contraddizione ci può stare.

  4. Imperdibile il manuale di costruzione di una bara decorata.
    Anche il sesso dopo la morte non é male ed é giusto che sia per principianti. In fondo in quei frangenti lo siamo tutti principianti.
    Dovrò parlare seriamente con il Liga, gatto rock, interista ed inevitabilmente ovale, che ha accettato di condividere con noi la … sua casa, se per caso Qualcuno gli avesse parlato ultimamente.
    Giusto per sapere se per caso … Non si sa mai … Avesse comunicazioni … Dovessimo dare delle risposte, non é bello far finta di nulla o non sapere.

    1. Io trovo interessanti anche quello per evitare le navi Franci, se l’avessero avuto sottomano quei pescatori indiani a quest’ora sarebbero vivi ed i nostri marò sarebbero a casa tranquillo a casa con le famiglie.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...