C’è bisogno di fiori!

image
Cresciuti possibilmente in un terreno che non sia stato manipolato, corrotto, inquinato. Ma mica c’è li dobbiamo mangiare, direte voi. Non si sa mai… non si sa MAI!
C’è bisogno di fiori nati in un posto non violato da fuoristrada super “superizzati”, con tutti gli -Ati che volete, sempre più simili a carrarmati metropolitani. Ormai mi immagino la pubblicità:
“Il più piccolo mezzo da guerriglia che possiate immaginare! Agile in città e spericolato fuori città! Potrete travolgere tutto quello che volete! Non accontentatevi più del solito pensionato alla fermata del bus. Potrete inoltre abbattere il ragioniere che tutte le mattine porta il suo cane a fare pipì sul vostro tappetino. Dite addio alla vostra Smart! Con questo potrete parcheggiare dove volete, nessuno oserà contestare. Venite a provarlo sabato e domenica presso le Concessionarie di tutta Italia.”
Sapete che vi dico? Sono convinta che Obama è venuto in Italia anche per quello, oltre che per convincere Renzi a comprare gli F35. Gli avrà detto:” Dear Matteo, il vostro Marchionne è venuto da noi a fare questi aborti di carri armati che a noi ci fanno schifo. Non li useremmo neppure contro i russi per non fare brutta figura. Mò te li riprendi TU! ”
Che poi, scusami Pulcino Pio, ma io tutta questa parade per Obama non l’ho mica capita. Dobbiamo sempre fare i leccaculi davanti agli americani? Sei stato zitto persino al Colosseo, quando Oby ha esclamato “è più grande di un campo da baseball!” Ma perfino io che non me ne intendo so che il Diamante è completamente diverso. E scusami, Crozza, ma questa battuta l’avevo pensata prima io di te.
Ma lasciamo perdere Oby e tutto il resto. Torniamo ai fiori. Ce n’è bisogno per ricoprire tutti i campi da calcio pieni di Balotelli capricciosi come checche, di arbitri permalosi, di giocatori che non si sa se giocano o stanno lì per farsi fotografare. Buffon non c’è ne frega una cippa se hai mollato la Seredova!
Non sono contro lo sport ma col calcio si esagera! Si gioca anche a rugby e a baseball (non sono previste partite al Colosseo però) e ci sono anche altri sport. Che palle ‘sto calcio!
E per finire c’è bisogno di fiori anche intorno al Papa. Sommergiamo di fiori quest’uomo eccezionale, non ci sono parole per descriverlo. Ma avete visto come ha trattato i nostri politici l’altra mattina? In Chiesa alle 7, un’ora impensabile per loro. Sermoncino sulla corruzione espressamente riferito a loro, che fosse chiaro preciso e diretto. Ma la beffa più clamorosa è stata quando, finita la Messa, se n’è andato tranquillamente per i fatti suoi senza neppure degnarli di uno sguardo! Non ci sono parole per descrivere le espressioni dipinte sulle loro facce.
Papa Francesco, sei un mito!

Scritto con WordPress per Android

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

10 pensieri riguardo “C’è bisogno di fiori!

  1. Papa Francesco è un vero innovatore. Piace molto anche a me…e tifo senz’altro per lui.
    Non sarei così drastico per quanto riguarda la Seredova, però… qualcosina ci interessa….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...