Quelli/e che….

Questa invece è dedicata a quelli/e che, non avendo idee, opinioni, pensieri o almeno una ricetta di cucina da proporre, visto che adesso va di moda, vanno in giro per i blog altrui a sparare cazzate, sentenziano, pontificano, impestano tutto insomma con i loro giudizi categorici….Badate, non è che prendano di mire una categoria ben definita, no, tutto fa brodo!  Se uno scrive articoli lunghi scrive troppo, se li scrive corti scrive troppo poco, se uno affronta argomenti frivoli Dio com’è banale, e se uno affronta argomenti impegnativi? Allora va bene perché i soggetti di cui sopra, che chiamerò Fustigatori, si piccano pure di essere degli intellettuali e come tali possono mettere il becco a bagno solo nei blog colti, raffinati che trasudano cultura da tutti i pori. Peraltro se si chiede ai Fustigatori/trici “scusa ma perché non scrivi in un blog tuo, così ci fai vedere finalmente quale meravigliosa fucina di sapere nascondi nella scatola cranica?” quelli rispondono regolarmente che no, non è possibile perché il loro Q.I. è qualcosa di talmente….talmente…..talmente grande che neppure loro ne conoscono il limite, sempre che ne abbiano uno ovviamente. Quindi a questi livelli non si può pretendere che i  comuni mortali riescano a seguire le loro elucubrazioni. E’ evidente che siamo difronte ad una casta di eletti che, capitata qui per caso, deve cercare di barcamenarsi in mezzo a tanti zotici che parlano delle cose più strane. Ed in mezzo a loro ogni tanto c’è qualche voce solitaria che si leva per protestare contro questa spazzatura che circola tra i blog e lo fa con vigore e passione, proprio si capisce che non le piace quello che trova scritto. Ad esempio avete presente quegli esecrabili blog in cui abbondano i culi? Anch’ io a volte ho la riprovevole abitudine di indulgere sui culi. Ebbene,  qualcuno  ritiene  che parlare di certe parti del corpo sia decisamente cosa da evitare, perché denota scarsa intelligenza. Come se l’intelligenza si potesse paragonare alla circonferenza delle natiche!

Ma che ognuno parli di quello che più gli aggrada, purchè ne parli. E’ sempre meglio che criticare gli altri fingendosi intellettuali, quando dentro si ha il vuoto assoluto.

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

11 pensieri riguardo “Quelli/e che….

  1. Sante parole. Criticare è fin troppo facile. Una categoria che mi fa andare in bestia, tra quelle da te citate, è quella di coloro che accusano gli altri di ovvietà. Non dico che si debbano seguire passivamente le strade già percorse (ma a pensarci bene, tutte le strade sono sempre state già percorse), ma nemmeno ci si può schierare “contro” così, a priori. Non è banale anche quello, forse? Personalmente, io dico ciò che penso. Non mi preoccupo se sia banale o meno. Preferisco così.

  2. Che poi, atteggiarsi da esseri superiori è una cosa che denota scarsissima intelligenza (se non lo si fa per gioco, ogni tanto).
    Anche parlare di culi (o in generale di cose leggere) va bene, di tanto in tanto. Come dico sempre, la differenza fra gli intelligenti e gli sciocchi è quella che i primi sanno fare anche l’altra cosa. I secondi no. Rimangono sempre tali. E poi la vita è già così seria… se non si gioca un pò si diventa matti.

    1. @Brumbru
      Che poi cos’è mai un culo? Per un medico sono solo una parte anatomica come un’altra.
      se non ci fosse come faremmo a stare seduti?

  3. Uno dei miei aforismi preferiti è, di Nietzsche, “sempre ho riso di quel maestro che di sé non abbia riso”.
    E comunque io parlo anche di gnocca……

    1. Fedy, il post è rivolto a qualcuno che si dà troppa importanza e pensa di essere mostruosamente intelligente. Azzeccata la tua citazione. Cm sappi che anche tu sei nella categoria a rischio dei “culofili”… quindi sta’ in campana.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...