Poichè abbiamo stabilito che…

…Claudio Baglioni ci sta antipatico, Venditti così così, resta Battisti, ma bisogna pure che riprenda fiato, passiamo ad Ivano Fossati che a me garba molto. S poi avete proposte da fare, suggerimenti da dare, non abbiate paura, chiedete e sarete accontentati, nei limiti del possibile.

Qualcuno pignolo dirà che l’ho già pubblicata…..Sì, è vero e allora?

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

37 pensieri riguardo “Poichè abbiamo stabilito che…

  1. Va tutto bene, tanto dopo Lucio è quasi tutto uguale.
    Ovviamente un nome diverso ce l’ho ma non lo faccio, sta troppo in alto; son certo ci arriverai da sola.
    :mrgreen:

  2. Prendila così non possiamo farne un dramma conoscevi già hai detto i problemi miei di donna certo che lo so certo che lo so non ti preoccupare tanto avrò da lavorare forse è tardi e rincasare vuoi. No che non vorrei io sto bene in questo posto no che non vorrei questa sera è ancora presto Ma che sciocca sei ma che sciocca sei a parlar di rughe a parlar di vecchie streghe meno bella certo non sarai E siccome è facile incontrarsi anche in una grande città e tu sai che io potrei purtroppo non esser più solo cerca di evitale tutti i posti che frequento e che conosci anche tu nasce l’esigenza di sfuggirsi per non ferirsi di più Lasciami giù qui è la solita prudenza loro senza me mi hai detto è un problema di coscienza certo che lo so certo che lo so non ti preoccupare tanto avrò da lavorare ora è tardi e rincasare vuoi No che non vorrei io sto bene in questo posto no che non vorrei dopo corro e faccio presto… …meno bella certo non sarai. E siccome è facile incontrarsi anche in una grande città e tu sai che io potrei purtroppo anzi spero non esser più solo cerca di evitale tutti i posti che frequento e che conosci anche tu nasce l’esigenza di sfuggirsi per non ferirsi di più

    1. Maestro, rivolgiti a me, Lucio Dalla te lo spiattello seduta stante. Non è fra le più conosciute ma è piena di poesia secondo me. Se poi hai dei gusti tuoi puoi sempre dirlo, non essere timido…

      1. Sai bene, mia cara, che come gucciniano di ferro, al limite dell’integralismo più feroce potrei inorridire di fronte a qualunque profferta musicale che si discosta dal mio mondo, eppure non so sottrarmi alla buona musica, ai testi che hanno un valore qualunque sia la provenienza, l’autore o il cantante.
        Ebbene sì, amo la bella musica e non ho vergogna ad ammetterlo … forse perché forte del mio metro e novanta per una quintalata d’uomo che vorrebbe vivere di prepotenza, ma che di fronte a tanta canzone proposta continua a vivere la propria esistenza attaccato ai propri valori e in fondo s’intenerisce quanto basta.

        1. Sei alto un metro e 90? Che tempo fa lassù? EH EH EH EH….
          Ma che bel commento! Insomma sei proprio un poeta! Adoro che si intenerisce per la musica. Ti meriti un Guccini speciale, di quelli DOC come questo….

          C’ero proprio questa mattina in via Paolo Fabbri 43!

          1. Poco più, poco meno. Adesso mi sto ingobbendo un poco. Troppa scrivania, troppo PC, troppo lavoro etc.
            Siamo una famiglia di lunghi: mio nonno, mio padre, mio zio e adesso é toccato a mia figlia con il suo metro e 79.
            Viviamo tra le nuvole, insomma.
            😛

            La musica ha un posto ben preciso e se é buona musica, allora non sto a guardare

            1. Rido … scusa, ma penso ai letti. Affari d’oro per il mobiliere che li deve fare … fuori misura
              Ahahahahaha

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...