Quel bischero di Obama

E così siamo tutti sotto controllo, spiati da Obama & Co. Leggo direttamente da Dagospia che l’agenzia statunitense di controspionaggio Nsa ha intercettato in modo massiccio le comunicazioni telefoniche dei cittadini francesi e non solo di quelli. Anche il cellulare della Merkel è stato spiato. Guardian sostiene che sono stati spiati altri 35 leader politici. Naturalmente la cosa non ha incontrato molto entusiasmo. Avrei due paroline da dire ad Obama:

“Senti Baraq, lo sai che non è bello ficcare il naso negli affari degli altri, è da maleducati. Non ti ha detto la mamma di non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te? Eh sì Baraq, anche noi ti abbiamo spiato e guarda un po’, abbiamo scoperto la tua vera identità. Eccola!

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

33 pensieri riguardo “Quel bischero di Obama

  1. La parte in cui dice “w la topa” è più che condivisibile 😉
    Per quanto concerne, invece, le intercettazioni di cosa ci si stupisce? Tutti intercettano tutti, anche in Italia (altrimenti come sarebbero finite ai quotidiani certe chiamate del Berlusca?); io, per precauzione quanto per educazione, prima di chiudere le mie chiamate saluto il brigadiere all’ascolto

    1. Allora avevo letto bene. Cmq sono cose che non hanno nulla a che vedere con la carriera politica della Clinton. La sta vita privata non mi interessa. A me piace e l’ avrei vista ben volentieri alla Casa Bianca.

  2. Ahahahah, i commenti sono quasi più spassosi dei post!
    Buona domenica a te, bella amica, e a tutte le belle donne che popolano il tuo blog: spero non lo chiuda Barakko, perché mi rallegrate le giornate.

    1. Devono essere più spassosi! Un buon post deve stimolare a produrre commenti intelligenti, divertenti, pungenti, sennò che post sarebbe? Tenere un blog vuol dire stimolare la creatività e la fantasia di chi commenta. I buoni commenti arricchiscono il buon post. È uno scambio insomma.
      🙂

          1. Non lo farà. Signor Barakko, io oggi sono triste. Purtroppo mi succede spesso, purtroppo non ho una famiglia facile. Quindi dio/allah/buddah salvi questo blog, la sua proprietaria e il suo circolo, perché rendono la pesantezza di fuori incredibilmente leggera dentro.

    1. Beh devi ammettere che con l’ avvento nella tecnologia la cosa è più eclatante. Però è vero che è sempre esistita. Devi mettere che prima dell’ era dei telefonini sarebbe stato un pò difficile spiare la gente. Come sarebbe stato difficile localizzare le persone grazie al satellite. Il singolo cittadino poteva starsene tranquillo. Ora invece non hai mai un tuo momento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...