DICONO CHE SOPRA LA TERRA NERA

Lady Alessandra

Dicono che sopra la terra neraDicono che sopra la terra nera
la cosa più bella sia una fila di cavalieri,
o di opliti, o di navi.
Io dico: quello che s’ama.
Saffo

Da quando non ci sei più, sono come una nave alla deriva. Priva di direzione. Senza il timone affronta i marosi. Le onde la investono da ogni lato, sospingendola verso l’estremo confine, là dove il mare è percorso dal vento di settentrione. Scrosci di pioggia gelida cadono dal cielo livido; la schiuma si scompone, mostrando profondi abissi, scuri come la notte più cupa.
Da quando non ci sei più, non vedo il colore dei ciclamini; nessuna fragranza in una primavera che tarda a fiorire; anche il sentiero del bosco sembra condurre i miei passi lungo un cammino insensato.
Ricordo le giostre e il sapore della sera, rammento il profumo del caffè e il tuo sguardo. Giorni apparentemente neutri che tuttavia celavano incanti…

View original post 300 altre parole

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

Un pensiero riguardo “DICONO CHE SOPRA LA TERRA NERA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...