Il divo Tony

image

Fotografare Tony è ancora più difficile. Tony Infatti è timidissimo e vive praticamente sotto il letto, uscendo solo di notte. Con fare guardingo esplora tutta la casa e, dopo essersi tranquillizzato, va a mangiare, sempre restando sul “chi va là “. Se tutto è tranquillo si degna di restare in nostra compagnia, altrimenti se ne torna sotto il letto. Dalla sua postazione LaWannaMarchi lo osserva con palese aria riprovevole. Se avesse la parola avrebbe già sentenziato:

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

28 pensieri riguardo “Il divo Tony

  1. Ed ecco che WP, con zelo tempestivo, è intervenuta e mi ha amputato il post. Volete sapere che direbbe la gatta?
    Ve lo dico nel commento seguente.

  2. Proprio sicura che sia un maschio?! A vederlo così, a parte il musino delicato (che di per sé significa poco) sembrerebbe avere tre colori… e solo le femmine nascono con tre colori nel mantello.
    Ma forse è la foto che falsa un po’ i colori…
    Comunque è un micio bellissimo anche questo.
    Baci, tuo
    Cosimo

    P.S. Ma è possibile che WP non permetta neppure di modificare un post?! Non ci credo… Anzi, a me sembra d’averlo fatto, in quell’unico post “di guardia” che ho lasciato qui…

    1. @Cosimo
      questo micio è un trovatello, è stato abbandonato. Non hai idea delle atroci sevizie cui sottoporrei chi abbandona o tratta male gli animali. Quando avevo 6 anni vidi un uomo che frustava un povero asinello. Gli sono saltata addosso e gli ho morsicato a sangue l’avambraccio. E’dovuto andare al pronto soccorso dove gli hanno chiesto se lo aveva azzannato un mastino e gli hanno dato 4 punti. Chiusa parentesi.
      E’ un gatto strano, è maschio sopra il mantello è tigrato e il resto è bianco. A differenza degli altri gatti dorme a pancia in sù a gambe aperte come una persona, miagola in modo dolcissimo, quasi musicale, si muove come se camminasse sulle uova. E’ innamorato perso della gatta ma lei non lo considera, anzi lo riempie di schiaffi e lui ci patisce e si nasconde sotto il letto.

      1. In effetti, guardando meglio… ma bisognerebbe vederlo dal vivo.
        Di primo acchito ho notato: muso e petto bianchi, macchie inequivocabilmente rosse, striatura grigia, da cui l’ovvia equazione “tre colori = femmina”. Ma i colori potrebbero essere (anzi, SONO, dato che è maschio) solo due: bianco e striatura nera su fondo rosso…
        Di gatti che dormono a pancia all’aria e zampe aperte ne ho visti molti, è un segno di fiducia e di tranquillità: vuol dire che con te ci sta bene :D.
        Sorrisone, tuo
        Cosimo

        1. Praticamente ha pancia petto e zampe bianchi, schiena e coda tigrata in grigio. Il rosso è dovuto alla luce quando è stata scattata la foto. E’ un gatto dolcissimo.
          🙂

    2. ti dico solo questo, tempo fa scrissi un post successivamente sforbiciato da WP. L’ho riscritto 6 volte, spostando frasi, periodi, in modo che il senso fosse lo stesso pur cambiando un pò l’ordine. Bè tutte le volte mi ha cancellato le stesse frasi e le stesse parole. Che devo pensare?

  3. Credo che a questo punto sia venuto il momento di fare entrare in scena anche Maicio I° detto il Ligabue, gatto rock, interista, inevitabilmente bislungo.

    IL Tony é bellizzzimo e con quello sguardo … spezzerebbe il cuore a tante micine non é detto che anche qualche micio …

    1. anche a te è venuto il sospetto che magari qualche volta….magari un giro sull’altra sponda?
      Ben venga dunque anche Maicio I° soprattutto se è rock, sorvoliamo sull’interista…..

      1. Sul rock metto la mano sul fuoco.
        Sul “bislungo” mi getto nel fuoco
        Sull’interista, bhé … parlarne con la Leonessa.

        Ohhh io ci ho messo ben del mio, ma di froante a forze a me soverchie ho dovuto arrendermi..
        C’è una famiglia intera d’interisti, che mi circonda: cognati, nipoti, zii e cugini di Artemisia, la mia.
        Quindi … sono maggioranza!

  4. OT & SPAM: sei invitato/a a partecipare a un’intervista-gioco sul mio blog (puoi cliccare QUI per andare direttamente al post giusto).
    Ovviamente non è un obbligo, ma mi farebbe piacere vederti partecipare a questa piccola indagine sociologica senza pretese.
    La partecipazione non ha limiti di tempo, chi fosse assente e mi leggesse dopo la pubblicazione di altri post può tranquillamente intervenire.
    Se sei tra quelli che detestano i giochi in rete mi scuso per l’intrusione.
    Un caro saluto, tuo
    Cosimo

  5. @Capehorn
    Francamente non ho mai seguito molto il calcio, però le squadre milanesi mi sono antipatiche. Ma se posso scegliere preferisco andare a vedere una partita di Basket o di Baseball o di Rugby. Anche se di queste due non ci capisco nulla, ma mi divertono di più.

  6. Ma dico io, scusa… se wp ti cancella sempre le stesse frasi… ti sei fatta una domanda e ti sei data una risposta, o aspetti che ti dica chiaramente “la smetti di dire str…anezze”?

  7. Ecco, si, appunto… quale onore? Sono in ufficio per lavoro, ad aspettare una telefonata di uno stlonzo che non mi telefona…. ecco.
    Si, orgogliosissima. Il problema è sotto quale categoria pubblicarlo…. Str…anezze, per l’appunto. Se tu non lo specifichi… te lo cancellano.
    Oh, comunque io ho una relazione segreta con la signora WordPress. Se vuoi che metta una buona parola…

  8. Ahahaha. Intendo “babà”. Non so se sia una buona parola, ma di certo è una parola di una cosa buona.
    E Press (nell’intimità la chiamo così… anche per via del fatto che quando ti ha tra le mani diventa come una schiacciasassi…) è molto sensibile alle cose buone….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...