I soliti sospetti 2

Sperando che tutto proceda secondo regola a cominciare dalla connessione molto anarchica stanotte, vediamo di andare avanti. Torniamo ai favazzi che beccano tutto quello che trovano, cioè a noi che crediamo a tutto quello che ci viene propinato da tutti i “Verbal” di turno.

La mia amica Mirta, originaria di Camposanto (non il cimitero, è una frazione di Stuffione a sua volta frazione di Ravarino di Modena) va regolarmente a trovare le sorelle che abitano a Finale Emilia una e a Rivara l’altra. A parte la desolazione e gli accampamenti che già di suo deprimono, Mirta e le sorelle vanno a fare un giro nei campi finchè giungono davanti ad una profonda crepa nel terreno che si estende per una certa lunghezza,  una crepa piuttosto larga che ci si potrebbe parcheggiare una Panda. La mia amica chiede se è opera del terremoto. Le sorelle si guardano e rispondono così:

<noi in campagna veniamo di rado e non possiamo dire con certezza se è colpa del terremoto o se c’erano anche prima. Però possiamo dire  che subito prima del sisma abbiamo notato un certo traffico di mezzi pesanti, del tipo camion, macchine operatrici  diretto verso le campagne. Traffico che avveniva di notte ed abbiamo sentito anche distintamente degli scoppi preceduti da lampi. Poichè sapevamo che avrebbero dovuto fare dei rilevamenti ma che non avevano avuto l’autorizzazione abbiamo chiesto informazioni ma non ci è stato detto niente in proposito. Stranamente però il giorno dopo se ne sono andati via tutti in gran fretta. Due giorni dopo c’è stato il terrremoto.>

Ora io non voglio certo mettere questo fatto in relazione col sisma il quale è avvvenuto perchè la zolla africana….bla bla bla…..Però mi chiedo, un terremoto avvenuto a Ferrara 500 annni fa non mi sembra sufficiente a definire una zona come sismica. Ma io sono ignorante e di certe cose non me ne intendo, però mi sembra strano il comportamento dei ricercatori, perchè fare le ricerche di notte? Se tutto era regolare non potevano farle di giorno come tutte le altre? E perchè se ne sono andati in tutta fretta dopo che gli abitanti si erano interessati alla faccenda? E quei lampi seguiti dai botti erano sicuramente mine fatte brillare. Ecco, io mi pongo questi interrogativi e come me altre persone e vorremmo una risposta.

“A pensar male si fa peccato, però ci si prende sempre”. E questo non lo dice Verbal, lo diciamo qui, dalle nostre parti.

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

8 pensieri riguardo “I soliti sospetti 2

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...