I soliti sospetti

Sicuramente qualcuno di voi avrà visto  questo bellissimo film del  1995 di Bryan Singer. Un cast di tutto rispetto,  Gabriel Byrne,  Chazz Palminteri, Benicio del Toro, tanto per citarne alcuni. Ma quello che fa impallidire gli altri con la sua interpretazione che supera la perfezione, se possibile, è Kevin Spacey nella parte di  Roger “Verbal” Kint, piccolo truffatore invalido. Perchè “Verbal”? Perchè questo personaggio è dotato di una lingua a sua volta collegata ad una fantasia inesauribile che lo rende capace di ipnotizzare e abbindolare chiunque si metta ad ascoltarlo. Ed il bello è che riesce perfettamente a farsi beffe di  lui. Sono  tante le balle che racconta, ma così ben articolate che il povero Chazz Palminteri fnisce per credergli e si accorgerà di essere stato giocato quando il furbacchione gli sparisce sotto il naso.  E c’è una frase  di “Verbal”  che  è praticamente il suo biglietto da visita:

<la beffa più grande che il diavolo abbia mai fatto è stata convincere il mondo che lui non esiste, e come niente…..sparisce!>

Non vi ho raccontato questo per invitaarvi ad andare al cinema, ma perchè mi vado sempre più convincendo che Verbal ha ragione. Siamo circondati da tanti diavoli che ci intontiscono di chiacchiere, ce le servono abilmente cucinate a seconda de pubblico di destinazione.  Esempio: il calcio per i fanatici del pallone, telenovele per il pubblico femminile romantico-dipendente, dibattiti,  tavole rotonde, tribune politiche, discussioni calorose al limite della lite condominiale  per i pseudo impegnati,  trasmissioni in cui tutti propongono una loro ricetta di cucina, dalla conduttrice del programma alla donna delle pulizie, per i cultori dell’ argomento. C’è veramente di tutto, immpossibile scontentare qualcuno. Ah dimenticavo le trasmissioni sulla medicina per gli aspiranti medici fai -da-te. Ciascuno trova ciò che più gli  aggrada e si mette lì a bere come miele tutto quello che gli viene propinato e pian piano si fa l’idea che tutto quello che sente dire corrisponda a verità, e finisce per perdere i contatti con la realtà. Ma c’è il telegiornale che riporta sulla terra tutti quanti!  Ma certo! Il TG rincara la dose rifilandoci altre balle. Volete un esempio banale? Non passa giorno che  le nostre Forze dell’Ordine non assicurino alla Giustizia dei criminali, specialmente mafiosi, esponenti della ‘ndrangheta, della  camorra.E ni esultiamo, che bello tutti questi delinquenti  in galera!  A parte il fatto che non è dato sapere se finiranno in galera , noterete che  quelli catturati vengono subito rimpiazzati dalle nuove leve, linfa giovane che prende il posto dei vecchi che praticamente si lasciano catturare, tanto continueranno a comunicare con i  giovani fuori. R tutto continua come prima. Ma le forze dell’Ordine ci fanno la loro porca bella figura. E noi lì a bocca aperta come i favazzi a beccare tutto quello che ci capita sotto il naso e a dire “Soccmel s’ l’è breiv  lu lè” (traduzione: soccmel,  com’è bravo quello lì). E intanto mala tempora currunt, panta rei, carpe diem ecc……Come non c’entra niente? Basta spingere e c’entra….c’entra. E poi fa fare bella figura a tutto il contesto.

Ed ora pausa cena, mi è  venuta fame. Continuo dopo,  però vi anticipo dove ci porterà questa specie di prefazione…..ma sì, dritta dritta verso le cause vere e presunte del terremoto. Una mia amica di Modena è andata a trovare i parenti a Finale Emilia e di Rivara e al suo ritorno mi ha raccontato delle cosine interessanti……

 

P.S.  FAVAZZI, FAVAZZO. Viene così chiamato nelle province di Modena e Bologna il colombaccio. Esso infatti becca tutto ciò che trova.

Annunci

Autore:

Pensate quello che più vi piace. Per me è ininfluente

8 pensieri riguardo “I soliti sospetti

  1. Tutto molto vero. Soprattutto il fatto che spingendo, entra qualsiasi cosa. Nella nostra mente, intendo.
    Seriamente: sublimazione di ciò che hai detto sono gli opinionisti: gente che non è in grado di fare nulla e che non sa nulla, che si arroga il diritto di parlare su tutto. E li pagano, per questo. Li ooooodiooooooo! Quasi quanto le assicurazioni, le banche, i giornalisti e gli avvocati. Ma questa è una storia lunga.

    1. Verbal meriterebbe l’Oscar per l’interpretazione. E’ talmente bravo che riesce senz’altro più simpatico del povero Chazzz Palmnteri che gli dice addirittura “convincimi”. Verbal non chiede altro!

  2. Spacey è un grandissimo attore.
    In quanto al resto, secondo me, viviamo momenti davvero cupi.
    Nel segno della violenza, dell’intolleranza, dell’ignoranza e del razzismo.
    Il mio povero papà rimpiangeva l’impero austro-amburgico 🙂

    1. Hai mai avuto quella spiacevole sensazione come se tu fossi sull’orlo di un precipizio e senti che stai per finirci dentro? E ti guardi attorno in cerca di un appiglio al quale aggrapparti? Ma l’appiglio non c’è e tu non sai che fare? Ecco, io mi sento così, letteralmente ho paura.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...